Men At Work

maw1Nella prima metà degli anni ottanta abbiamo avuto modo di conoscere una band proveniente dalla lontana Australia; la loro musica era una interessante miscela di reggae, pop e rock: spinti dal successo del singolo Who can it be now, ci avrebbero deliziati con le loro canzoni i Men At Work! Colin Hay, Greg Ham, Ron Strykert, John Rees e Jerry Speiser: questi i nomi dei cinque ragazzi che esordirono con il bellissimo album Business As Usual, che conteneva tra le altre Down Under, davvero un classico che peraltro stazionò diverse settimane in vetta alle classifiche di mezzo mondo, America e Regno Unito inclusi. Il disco era davvero interessante e contribuì non poco al suo successo la serie di divertentissimi video che accompagnò i singoli estratti, tra cui Be Good Johnny dove Colin, il cantante, è a dir poco esilarante. Il successivo Cargo probabilmente è da intendersi leggermente inferiore nel suo insieme allo splendido debutto, ma conteneva comunque canzoni interessanti tra cui It’s A Mistake e soprattutto Overkill, canzone della quale Colin va tuttora orgoglioso e giustamente. Il brano è a dir poco imperdibile e sicuramente più introspettivo di tutti gli altri singoli della band, che nel 1985 pubblicò Two Hearts, con un organico ridimensionato e, purtroppo, con molto meno successo. Il singolo Everything I Need era francamente una canzone debole, soprattutto se rapportata alle precedenti hit; successivamente a quel disco i Men At Work si sciolsero ma Colin e Greg non sparirono dalla scena musicale. Soprattutto il primo iniziò una carriera solista di un certo interesse, anche se nel nostro paese non venne supportata da una distribuzione adeguata. All’attività di cantante Colin (che ricordo, non è australiano, essendo nato in Scozia) affiancò prevedibilmente anche quella di attore, e i più attenti di voi lo ricorderanno in un divertentissimo cameo all’interno del telefilm Scrubs, dove interpreta in chiave acustica proprio Overkill. Segnalo per dovere di cronaca la temporanea reunion dei Men At Work dal 1996 al 1998, nella inedita versione di duo (Colin e Greg).

Attualmente Colin è in pista con il nuovo album, Are you lookin’ at me?, un lavoro davvero interessante che personalmente mi auguro riesca a riscuotere il successo che merita.

Men At Work

Abilità artistiche:                             8

Look:                                          6

Fattore nostalgia:                             8

Adesso: si può dire che la nostra nostalgia è in qualche modo mitigata dalla carriera di Colin, di fatto la mente del gruppo…

Men At Workultima modifica: 2007-05-17T09:00:00+02:00da realkenshi
Reposta per primo quest’articolo