Men Without Hats

Non saranno famosi come i Gibb, o (orrore!!!) gli Hanson, ma i fratelli Doroschuk hanno comunque lasciato il loro segno negli anni ottanta. Come dite? Chi sono? In effetti questo nome vi dirà poco o niente, ma se vi dicessi che questi sono uomini che non indossano mai cappelli, vi aiuterei a ricordare? Eh, sì! Sto parlando proprio dei Men Without Hats, autori di una delle canzoni che ho amato di più negli anni ottanta, la bellissima Safety Dance. La canzone risale al 1982 e ricordo bene una cover successiva ad opera nientemeno che degli Status Quo. Molto particolare e coinvolgente era poi il video che veniva spesso trasmesso dalle trasmissioni musicali dell’epoca compresa Dee Jay Television, che sebbene fosse nata più avanti, ha riproposto il video in diverse occasioni. La band canadese però a differenza di quanto probabilmente sarete portati a pensare, non è stata la classica meteora, ma ha continuato a realizzare il suo piacevolissimo pop conoscendo ancora un certo riscontro (seppur inferiore al boom di Safety Dance) con un brano pubblicato nel 1987 dal titolo Pop Goes The World. Gli anni novanta hanno visto una produzione meno massiccia ma non temano gli ammiratori del gruppo: sono ancora tra noi!

 

Abilità artistiche:                          7

Look:                                        7

Fattore nostalgia:                           sv

Adesso:  nuovo cd in circolazione: No hats beyond this point

 

Men Without Hatsultima modifica: 2007-01-22T09:25:00+01:00da realkenshi
Reposta per primo quest’articolo